Inverter fotovoltaico

Argomenti trattati in questa sezione


Che cos'Ŕ l'inverter e a cosa serve?


inverter per il fotovoltaicoL'inverter, detto anche convertitore statico Ŕ un dispositivo in grado di convertire la corrente continua prodotta da un generatore fotovoltaico in corrente alternata, con tensione nominale di 230 V o 400 V a seconda se siamo in presenta di impianti fotovoltaici con correnti monofasi o trifasi.

Essi possono essere suddivisi in due macrocategorie, ovvero inverter per applicazioni isolate (detti anche stand-alone) e inverter per il funzionamento in parallelo alla rete elettrica, meglio conosciuti come impianti fotovoltaici connessi a rete.

Inverter per impianti fotovoltaici connessi a rete


hanno le seguenti caratteristiche:

Inverter per impianti fotovoltaici isolati


In questi anni si nota un forte aumento della richiesta di inverter da installare su impianti fotovoltaici per l'alimentazione di utenze isolate. La motivazione principale Ŕ il desiderio degli utenti di mantenere le medesime comoditÓ disponibili nelle prime case (nel caso per esempio di baite montane).

Ecco le principali caratteristiche

Inverter ad onda quadra


Inverter ad onda sinusoidale modificata


Inverter ad onda sinusoidale


Elementi importanti per la scelta di inverter per utenze isolate


S.T.E. F.lli Pignotti vende e installa i propri prodotti in tutte le provincie della regione Marche: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro.
L'azienda ha sede a Civitanova Marche (MC) ed Ŕ specializzata nel settore della climatizzazione, pompe di calore ed energie rinnovabili.