Solare termico: funzionamento

Energia termica direttamente dal sole



funzionamento del Solare TermicoI pannelli solari (collettori) catturano i raggi del sole e li trasformano in energia termica, riscaldando un fluido liquido presente al loro interno raggiugendo temperature anche di 80-90°C. I pannelli solari possono variare nel numero, secondo le esigenze e possono essere installati a terra, sul terrazzo o sulla falda del tetto con orientamento verso sud ed inclinazione variabile a seconda della località di installazione.
Il fluido di scambio (acqua + anti-gelo) è il liquido conduttore di calore che scorre all'interno del collettore e da questo trasferisce il calore allo scambiatore del boiler di accumulo, detto anche bollitore, creando così la riserva di acqua calda. Non risente del gelo e preserva le tubature dalla corrosione e dalle incrostazioni.

Nel caso di impianto solare a circolazione forzata una centralina controlla i parametri di funzionamento dell'impianto e comanda il gruppo pompa. Impianti a circolazione naturale non hanno invece bisogno di alcun componente elettrico.
Il serbatoio di accumulo dell'acqua calda prodotta con l'energia solare può essere dotato di resistenza elettrica integrativa. Alcuni modelli, utilizzando il principio della stratificazione, permettono il massimo sfruttamento dell'acqua calda, a varie temperature.

S.T.E. F.lli Pignotti vende e installa i propri prodotti in tutte le provincie della regione Marche: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro.
L'azienda ha sede a Civitanova Marche (MC) ed è specializzata nel settore della climatizzazione, pompe di calore ed energie rinnovabili.