Vantaggi del Geotermico

Risparmio energetico

Durante la stagione invernale il risparmio per il riscaldamento è del 60% rispetto al metano, dell’80% rispetto al gasolio e dell’85% rispetto al GPL. Durante la stagione estiva lo stesso impianto permette un eccezionale risparmio per raffrescare gli edifici rispetto ai tradizionali condizionatori: con la tecnologia “natural cooling” e con l’ausilio di impianti radianti e deumidificatori è sostanzialmente gratuito. L’impianto a pompa di calore necessita di limitata manutenzione e non sono necessari controlli di combustione e pulizia annuali come per le normali caldaie

Costi di manutenzione

Un impianto geotermico non necessita praticamente di nessuna manutenzione specifica. Non c'è combustione, e quindi non ci sono residui o canne fumarie da pulire; l'impianto di riscaldamento all'interno della casa è a circuito chiuso, per cui la pressione dell'acqua rimane costante. L'unico elemento che potrebbe guastarsi è la pompa di calore, un componente tecnico relativamente poco costoso e che sfrutta tecnologie ben collaudate e molto robusto

Affidabilità e lunga durata

Le pompe di calore geotermiche sono impianti già da anni sfruttati negli Stati Uniti e in Canada oltre che in molti Paesi dell'Unione Europea, soprattutto Svizzera, Germania, Svezia, ma anche Spagna, Francia, Irlanda, Russia. Nella sola Svizzera sono installati circa 100.000 impianti. La durata media delle pompe di calore può essere paragonata a quella delle caldaie tradizionali (15 anni) con durata della garanzia che dipende dal costruttore. La vita media delle sonde geotermiche è stimata in 80-100 anni.

Sicurezza

Non ci sono pericoli d’incendio o di emissioni gassose poiché non si ha a che fare con alcun tipo di combustibile; l’assenza di combustione annulla i rischi derivanti dal temibile monossido di carbonio e dalle perdite di gas dalle tubazioni.

Rispetto dell’ambiente e indipendenza dai combustibili fossili

L'energia geotermica è una fonte di energia pulita e rinnovabile. Le sonde geotermiche non inquinano, non ci sono emissioni né di CO2 né di altri gas serra, non c’è nessuna produzione di polveri sottili o sottoprodotti di combustione. Gli impianti geotermici sono totalmente autonomi nel riscaldare/raffrescare e nel produrre acqua calda sanitaria. Rende indipendenti dal prezzo del petrolio e del gas.

Versatilità

Un impianto geotermico è predisposto per  fare riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria, cioè ottenere una climatizzazione dell'edificio per 365 giorni all'anno.
L'impianto è facilmente adattabile a qualsiasi tipo di edificio: abitazioni, uffici, edifici commerciali, edifici pubblici, centri sportivi. Occorre prevedere la disponibilità del suolo per effettuare la posa in opera degli scambiatori interrati.Occorre valutare accuratamente i carichi termici dell’edificio.

Ingombri esterni limitati

Lo spazio occupato da una pompa di calore è come quello di un frigorifero: si può installare in qualsiasi locale di servizio facilità gestione la gestione di una pompa di calore con sonda geotermica è semplicissima: un unico impianto può gestire il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda, il tutto programmabile con grande flessibilità affinchè ogni esigenza di riscaldamento sia soddisfatta.

S.T.E. F.lli Pignotti vende e installa i propri prodotti in tutte le provincie della regione Marche: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro.
L'azienda ha sede a Civitanova Marche (MC) ed è specializzata nel settore della climatizzazione, pompe di calore ed energie rinnovabili.