Pompa di calore Rotex

Rotex HPSU hitemp - pompa di calore ad alta temperatura

RotexAnche in Italia le pompe di calore hanno iniziato a conquistare il mercato del riscaldamento. Per questo specifico utilizzo ROTEX Ŕ in grado di offrire una pompa di calore che raggiunge temperature adatte a qualsiasi sistema di riscaldamento.

Le pompe di calore fin'ora venivano impiegate prevalentemente per sistemi di riscaldamento con ridotte temperature di mandata come ad esempio impianti radianti a pavimento, ma la tecnologia Rotex HPSU hitemp, Ŕ in grado di offrire una pompa di calore che raggiunge gli 80░C di temperatura di mandata ed Ŕ pertanto adatta a sostituire in tutto per tutto una caldaia tradizionale a gas o a gasolio. Persino con temperature esterne di -20░C Rotex HPSU hitemp sviluppa tutto il suo potere senza l'ausilio di un riscaldamento elettrico aggiuntivo.

Vantaggi della pompa di calore Rotex HPSU hitemp


Scheda tecnica - ROTEX HPSU hitemp

Pompa di calore ROTEX HPSU hitemp

Pompa di calore al posto della caldaia

Elimina la vecchia caldaia e installa una pompa di calore ROTEX


Fino ad oggi, a causa delle basse temperature dell'acqua di riscaldamento (temperature di mandata), le pompe di calore erano destinate prevalentemente alle nuove costruzioni o edifici esistenti con riscaldamento a pavimento.

Con HPSU hitemp ROTEX pone nuovi parametri. Questa nuova pompa di calore pu˛ sostituire una caldaia esistente senza farvi rinunciare al comfort di una casa calda. I radiatori esistenti vengono semplicemente integrati nel nuovo sistema di riscaldamento Rotex.

Massime prestazioni con costi minimi

Rotex HPSU non ha bisogno di un riscaldamento elettrico supplementare


Anche con le temperature esterne pi¨ basse (-20 ░C) la pompa di calore Rotex HPSU hitemp produce temperature di mandata fino a 80 ░C senza dover ricorrere ad un riscaldamento elettrico supplementare, a tutto vantaggio del vostro portafoglio.

Applicazione flessibile ed installazione semplice

L'installazione di Rotex HPSU hitemp non necessita di lavori costosi


La pompa di calore HPSU hitemp Ŕ composta da:

Rotex HPSU - unitÓ esterna

L’unitÓ esterna Rotex HPSU sottrae calore all’ambiente e lo trasferisce all’unitÓ interna attraverso il mezzo refrigerante e il lavoro meccanico del compressore. L’unitÓ esterna, estremamente compatta, pu˛ essere installata in punti poco visibili di edifici residenziali nuovi o esistenti.

unitÓ interna Rotex HPSU

Rotex HPSU - unitÓ interna

Tramite un secondo circuito del freddo controllato dalla tecnologia inverter l’unitÓ interna Rotex HPSU alza la temperatura dell’acqua fino ad 80░C e la trasferisce al riscaldamento. L’unitÓ interna pu˛ essere installata vicino all’accumulatore in un posto adatto della casa. Non serve una centrale termica a parte. Non sono necessari costosi lavori di perforazione o scavatura in giardino.

Economica e silenziosa

Rotex: tecnologia inverter - economica e silenziosa


Tutte le pompe di calore ROTEX utilizzano la cosiddetta tecnologia inverter, che fa lavorare il compressore in modo variabile fra il 50 e il 100 % di potenza, per cui la prestazione viene continuamente adattata al fabbisogno termico. Ci˛ consente di migliorare l'efficienza energetica delle pompe di calore ROTEX, come un automobile che consuma di meno quando si riduce la pressione sul pedale del gas.
Grazie al perfetto controllo delle prestazioni la pompa funziona in modo molto silenzioso.

Con o senza utilizzo dell'energia solare. A voi la scelta.

Pompa di calore Rotex accoppiato al solare termico

S.T.E. F.lli Pignotti vende e installa i propri prodotti in tutte le provincie della regione Marche: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro.
L'azienda ha sede a Civitanova Marche (MC) ed Ŕ specializzata nel settore della climatizzazione, pompe di calore ed energie rinnovabili.